Elogio- libro- LA MASSONERIA DEL MARCHIO

ARCO REALE 8888SDC11624

Il primo libro scritto in Italia sulla Massoneria del Marchio

Ai Car:.mi e Risp.mi Fr:.lli

Daniele MANSUINO

Giovanni DOMMA

Carissimi Daniele e Giovanni,

per prima cosa Vi devo ringraziare per il gentile e prezioso pensiero che mi avere riservato.

Ho letto con attenzione (anzi direi studiato) il Vostro pregevole lavoro, che ho trovato di grande interesse: esso rappresenta una pietra miliare nella bibliografia massonica italiana, giacchè il “Marchio” non aveva mai avuto una trattazione così esauriente e completa.

Invero la Massoneria del Marchio nella nostra Comunione è sconosciuta ai più, che non riescono a comprenderne le radici ed il suo importante significato, spesso confondendola con un Rito del quale non ha né le caratteristiche, né le finalità iniziatiche.

In passato, grazie alla mia funzione di Gran Maestro dei Massoni Criptici d’Italia, ho avuto la fortuna di conoscere e stringere una forte e leale amicizia con l’Ill.mo Gran Maestro Henri Susse e il suo vice Gerard Costes, frequentando così i lavori della Gran Loggia del Marchio di Francia; in ultimo a Parigi nel 2009 mi è stato concesso il privilegio di essere investito Grande Ufficiale d’onore della stessa Gran Loggia.

Orbene, non essendo un lettore digiuno della materia, ho apprezzato tantissimo la Vostra encomiabile fatica, che finalmente ha chiarito in via definitiva l’insegnamento inziatico del Marchio, che affonda le sue radici nella notte dei tempi.

Grazie per ciò che avete fatto e grazie per avere illuminato la Comunione Italiana, nella speranza che il libro venga letto affinché tutti possano trarre insegnamento.

Colgo l’occasione per augurarVi un Solstizio di ogni bene e felicità.

Con imperituro e fraterno affetto. Vitantonio

Gallipoli, 7 dicembre 2010.