Il marchio: curiosità

Le antiche forme del Marchio possono essere raggruppate in varie famiglie, ciascuna composta da rituali somiglianti fra loro e più o meno caratterizzati da un’origine comune : il più importante è il Marchio classico, fondato sul mito di Salomone.

Una delle prime Logge inglesi a praticare regolarmente il Marchio fu la Loggia Minerva di Hull, fondata nel 1782 e tuttora esistente all’obbedienza della Gran Loggia del Marchio, col privilegio di poter lavorare ancora oggi secondo il suo rituale originario (sebbene col tempo sia stato sottoposto a diversi aggiustamenti). Tra le numerose peculiarità che sono proprie del rituale Minerva vi è un curioso primato : è il più antico rituale massonico a prescrivere esplicitamente l’uso dei guanti.

Il tentativo di far approvare ufficialmente il Marchio dall’UGLE fallì definitivamente nel 1856, quindi i Massoni del Marchio diedero vita ad una Gran loggia autonoma (in questo non ostacolati dall’UGLE). Da allora, tra Gran Loggia Unita d’Inghilterra e Massoneria del Marchio esiste un rapporto d’assenza di riconoscimenti ufficiali, ma di tacita collaborazione (molti sono i Fratelli contemporaneamente nei due Ordini).

  (di Daniele Mansuino con la collaborazione di Giovanni Domma)