Cos’è la massoneria del Marchio

La Massoneria del Marchio rilascia ai Maestri Massoni che ne facciano richiesta un marchio personale : antichissima usanza delle corporazioni muratorie, risalente – si crede – alla fabbrica del Tempio di Salomone.

Il Marchio era il più importante degli antient degrees, ovvero delle antiche forme di Maestranza propugnate dagli Antients in sostituzione della maestranza hiramita, che essi non gradivano.

Quando nel 1813 Antients e Moderns fecero la pace  dando origine alla Gran Loggia Unita d’Inghilterra, tutti gli antient degrees (escluso il Supremo Arco Reale) ne restarono fuori.

Nel 1856, il Marchio si costituì in Ordine autonomo, e a partire dagli anni settanta dell’Ottocento tutti gli altri gradi antichi si federarono con la Gran Loggia del Marchio al fine di garantire la propria sopravvivenza ; questo diede origine, poco alla volta, a una vera e propria galassia di antichi corpi massonici collegati l’uno all’altro, che rappresentano per la Massoneria anglosassone l’equivalente dei nostri Riti.